Scatole

Creazioni artistiche sul tema della geometria. I bambini realizzano e descrivono le loro creazioni. Inoltre elencano il materiale necessario per realizzare la creazione.

Ogni creazione ha un titolo

L’insegnante Maria Cavallaro ha selezionato ricco materiale messo a disposizione dei bambini che hanno prima progettato su carta la loro creazione. La lettura delle creazioni ha portato l’insegnante ad approfondire in particolare le forme e l’autovalutazione dei bambini le ha dato riscontro del lavoro svolto.

Giraffe e navi spaziali

Mariolina Nalesso & Silvia Ranzato, sezione 5 anni, Spinea
Mariolina e Silvia discutono con i bambini tutte le creazioni e poi chiedono di disegnarle. Dal raffronto di due disegni prende il via un percorso molto significativo sulle rotazioni.

Tra numeri e forme

Valentina Farneti, classe seconda, Cesena (FC) Analisi delle creazioni

Architetture geometriche

Vania Scapin, classe quinta, Romans d’Isonzo (GO)
Vania ha chiesto agli autori di descrivere la loro creazione “geometrica”. Dai testi emerge il forte coinvolgimento emotivo genato dalle creazioni.

Oggetti e forme

Simonetta Nardone, classe seconda, Udine
Simonetta stimola i suoi alunni a produrre creazioni geometriche anche con la scelta dei materiali messi a loro disposizione. Forme piane e solide si intrecciano nei loro prodotti aprendo numerose piste di lavoro..

Creazioni in mostra

Giuseppina Ferrara, classe quinta, Spinea (VE)
Giuseppina ha proposto la creazioni e con i prodotti della classe ha realizzato una mostra.

Forme intorno a noi

Milena Anzanello, classe quarta, Spinea (VE)
Milena, dopo le creazioni ha posto delle domande a cui i bambini dovevano rispondere per iscritto. Per votazione si sceglie poi di discutere la creazione di Bea. Le creazioni vengono anche riprodotte con il disegno.

La nostra aula sembra una scatola

Francesca Bassi & Rita Bonfanti, sezione eterogenea, Morbegno (SO).
Nella sezione di Francesca e Rita, guardandosi intorno e muovendosi nell’aula i bambini condividono le loro prime idee sulle forme nello spazio e quindi nel piano. Idee supportate poi dalle creazioni realizzate assemblando scatole di diversa forma e grandezza in Dad e a scuola. La copia su foglio ha riportato le forme sul piano. I bambini hanno quindi individuato gli elementi caratteristici del parallelepipedo.

“Fate una creazione”…in DaD

Sara Piganzoli, sezione eterogenea, Morbegno (SO)
Sara inizia l’esperienza nel periodo della Dad e propone loro di realizzare una creazione con i materiali che reperiscono in casa. Individua poi svariate piste di lavoro in ambito geometrico a partire dalla discussione della creazione di Giulia e poi di Samuele.