Un rombo di quadretti

Greta Dedel, classe quarta, Riva del Garda
Il lavoro parte da una serie di creazioni che porterebbero il discorso in tante direzioni diverse sia di aritmetica che di geometria. Scegliamo una creazione da discutere… e apriamo tutte le piste.

Scopriamo le creazioni matematiche

Chiara Nava – bambini di 5 anni Chiara per la prima volta sperimenta con il suo gruppo di bambini di 5 anni il lavoro con le creazioni matematiche. In particolare l’attenzione sarà rivolta alla conduzione della discussione e “conversazione matematica”, argomento che interessa particolarmente Chiara. Quelli che leggerete in azzurro sono i commenti, suggerimenti eContinua a leggere “Scopriamo le creazioni matematiche”

Sono qui, vieni da me

Sara Piganzoli, sezione eterogenea (3 e 4 anni), Morbegno (SO)
Offrendo determinati materiali i bambini sono già naturalmente indirizzati fare creazioni “geometriche” che diventano poi movimenti strutturati in palestra: percorsi che aiutano ad individuare direzioni, rotazioni, spostamenti in linea retta.

Scatole

Marica Quaglietta, classe quinta, Spinea (VE)
Creazioni artistiche sul tema della geometria. I bambini realizzano e descrivono le loro creazioni. Inoltre elencano il materiale necessario per realizzare la creazione.

Ogni creazione ha un titolo

Maria Cavallaro, classe seconda, Spinea (VE)
Maria ha selezionato e messo a disposizione dei bambini un ricco materiale e poi ha chiesto loro di progettare su carta la loro creazione. Dalle creazioni è partito un approfondimento in particolare sulle forme. L’autovalutazione finale dei bambini è servita come riscontro del lavoro svolto.

Giraffe e navi spaziali

Mariolina Nalesso & Silvia Ranzato, sezione 5 anni, Spinea
Mariolina e Silvia discutono con i bambini tutte le creazioni e poi chiedono di disegnarle. Dal raffronto di due disegni prende il via un percorso molto significativo sulle rotazioni.

Tra aritmetica e geometria

Elvira Giacò, classe seconda, Agazzano (PC)
Elvira analizza le creazioni dei suoi alunni e trova le possibili piste di lavoro che esse aprono.

Tra numeri e forme

Valentina Farneti, classe seconda, Cesena (FC)
Creazioni e ricerca di possibili spunti di lavoro sia sul versante aritmetico che geometrico.

Architetture geometriche

Vania Scapin, classe quinta, Romans d’Isonzo (GO)
Vania ha chiesto agli autori di descrivere la loro creazione “geometrica”. Dai testi emerge il forte coinvolgimento emotivo generato dalle creazioni.

Oggetti e forme

Simonetta Nardone, classe seconda, Udine
Simonetta stimola i suoi alunni a produrre creazioni geometriche anche con la scelta dei materiali messi a loro disposizione. Forme piane e solide si intrecciano nei loro prodotti aprendo numerose piste di lavoro..